La baita

Abitare un rudere
Cliente
Privato
Anno
2015 - 2019
Luogo
Alto Canavese (To)
Tipologia
Ristrutturazione
Foto
Dario Muzzarini


“È possibile provare a cambiare? È possibile partendo da una grande, totalizzante passione per l’alpinismo provare a vivere in montagna? È possibile trasformare una vecchia stalla in una confortevole casa? È possibile combinare antichi materiali con ciò che oggi l’ingegno dell’industria edilizia ci propone? È possibile giocare con le nostre solide certezze sociali, economiche, umane? Ecco, appunto … è possibile provare a giocare, come quando eravamo bambini?

Riappropriarsi delle infinite opportunità di ciò che non sappiamo, insieme….”. (Enrico)




CREDITI
Architetture: Studioata
Falegnameria:
Silvan Neggia con Enrico Gri